Un giorno come un altro in falesia

Hei ciao!

Ciao bello!

Ciao ragazzi!

Come va?

Eh, dopo mesi torno a scalare.

Ah sì?! Io è dall’anno scorso che non scalo.

Ma dai?! Io saranno tre anni, non so se mi ricordo come si fa.

Eh, dura ricominciare dopo tanto tempo. Io sono stato fermo per problemi alla schiena.

Eh, io alla spalla.

L’arrampicata non perdona i fermi: quando ricominci senti subito che hai perso grado.

Già è vero.

Saranno anni che non provo questo tiro. Il passaggio duro è circa a metà: vedi quel buco? Bene, sopra c’è una tacca che devi prendere a incrocio, perché poi c’è un bidito che devi tenere di sinistro per poi rilanciare su uno svaso abbastanza buono e arrivare in cengia con la destra. Per i piedi gli appoggi non sono buonissimi, ma a sinistra c’è una goccetta vicino allo spit dove devi metterci la punta e fidarti, ti può aiutare.

Allora com’è andato il tiro, duro?

Ma sì, ho fatto un rest a metà perché ero ghisato, devo rimettermi, sarà un mese che non scalo.

Anche te, caspita.

Eh già. Ue’, vecchio, anche tu qui a prender legnate? Oh, figo quel tiro l’altro ieri!

Oh, bugiardo, sei come tutti gli arrampicatori, tante scuse: hai detto che eri fermo da un mese e sei andato col tuo amico a scalare l’altro giorno?

E vabbe, ma ho fatto solo qualche tiro.

Sì, sì.

Gente, ma chi ha chiodato ‘sto tiro aveva le bende agli occhi o era ubriaco?

Non è mica un 6c questo, è un 6c+ tendente al 7a. Non un 7a pieno, ma è più duro del 6c, sicuro.

Oh, ragazzi, un 6c da paura questo. L’avevo già fatto eh, ma oggi ho fatto due rest perché non sono in bolla.

Eh, capitano le giornate no in arrampicata.

Ma sì, è che mi tira un po’ il tendine della mano destra, sarà un po’ infiammato.

E sì, stai attento.

Ue’, guarda chi arriva, il boss della falesia!

Eh, dopo una stagione di riposo per dolori alla lombare, si ricomincia. Ho perso tutti i calli alle mani.

Quale fai?

Ma inizierei da quel 6c lì per scaldarmi.

Ah, però: mi hanno detto che tende anche al 7a quel tiro.

Sì è duretto, ma l’ho tirato anche lunedì, è più di resistenza.

Uff, blocca. Ah caspita, ecco dov’era il buco, non l’ho mica visto eh. Ma che pirla, era una cazzata. Oh, com’è quel passaggio?

Duretto, ma non sono in pompa: ho fatto troppo poco trave.

Eh, guarda chi c’è: arrivano quelli forti!

Sì. Devo ancora recuperare da ieri sera.

Fatto festa?

Alla grande, stamattina sono devastato.

Oh, bella giornata comunque.

Sì, ma è caldo, non c’è abbastanza grip per quel 7c.

Io non sono ancora riuscito a liberarlo. Ma è un tiro morfologico: fossi alto 5 centimetri in più…

Vabbè intanto mi riscaldo.

Oh, tieni qua: è tutto lucido, non ci si riesce a muovere.

È perché sei scarso!

Eh sì, proprio: ho l’infiammazione alla puleggia che si fa ancora sentire. E poi ‘sta falesia è marmo, ragazzi, e secondo me la risuolatura delle scarpette non è precisa.

Suvvia, troviamo tutti qualche scusa di tanto in tanto. E frequentando le falesie, ne senti sempre una di nuova.

Ma non c’è da sorprendersi: anch’io dopo tanto tempo che non arrampico…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: