La libertà nelle mie mani

Guardarsi le mani e vedere tra le dita gli aloni bianchi lasciati dal magnesio dopo qualche ora di arrampicata: è questo uno dei segni di fine giornata che ricorda la fatica, sì, ma anche quell’entusiasmo e l’ebrezza che ti dà la scalata su pareti di roccia abituate a quel cielo terso, che ti sorprende sempre,Continua a leggere “La libertà nelle mie mani”

Esercizi di mobilità per chi arrampica

Contratture, tensioni, poca elasticità, fastidi a spalle e schiena, dolore cervicale… sembra che gli arrampicatori ne abbiano sempre una. Certo, sono ottime ispirazioni per trovare la perfetta giustificazione a un tiro non liberato, ma prima o dopo questi acciacchi arrivano. Un modo per prevenirli o alleviarli, però, c’è: è lo stretching, o meglio esercizi cheContinua a leggere “Esercizi di mobilità per chi arrampica”